CESARE PATANE’

Napoli, 1985

 

Cesare Patané è nato nel 1985 a Napoli, dove vive e lavora. Nel 2010 si è diplomato in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Napoli. Il suo lavoro si articola in linguaggi differenti utilizzando prevalentemente la scultura.  Tra le recenti esperienze, nel 2018 ha vinto il premio “un’opera per il castello” con mono no aware, installazione al Castel sant’Elmo; nel 2017 ha esposto nella mostra Deus Ex Machina a cura di Valeria D’Abrosio a Pentaspace di Firenze. Cura il concorso di fotografia Terra/Uomo/Cielo – SIDICINI contemporary art prize al Museo Archeologico Teanum Sidicinum. Nel 2017 si è specializzato in modellazione 3D e animazione digitale. Nel 2013 ha fondato la casa editrice Inknot. Attraverso la collaborazione con associazioni e istituzioni come il Museo MADRE e Aporema onlus, crea e attiva laboratori che si occupano di didattica per l’arte.